? primavera ?

pulcino

Finalmente eccoci in piena primavera, anche se in questi giorni le forti piogge e l’abbassamento di temperatura ci fanno più che altro pensare ad un autunno con le foglie verdi…

Per quanto ci riguarda purtroppo,  fino ad ora la meteo non è stata dalla nostra parte. Il problema principale è legato soprattutto all’apicultura. La robinia da ormai una settimana è fiorita e le forti piogge, oltre a danneggiare il fiore, impediscono alle nostre api di andare a raccogliere il tanto pregiato polline.

Per quanto riguarda la vite, queste piogge permetteranno sicuramente al suolo di accumulare delle buone riserve d’acqua per l’estate, ma visto la stagione tardiva e il brutto tempo di questi ultimi tempi sarà da prevedere una vendemmia posticipata.

La primavera però è spesso sinonimo di nuove nascite e dunque ecco qui i nuovi arrivati: 22 pulcini, ai quali si aggiungeranno nelle prossime settimane una dozzina di anatroccoli.

Per il momento è tutto, ringrazio tutti per la partecipazione alla degustazione del 4 maggio scorso, nella speranza di rivedervi presto…

Buona giornata a tutti

Gabriele Bianchi